Xagena Mappa
Medical Meeting
Dermabase.it
Onco News

Screening con una sola sigmoidoscopia flessibile nella prevenzione del tumore colorettale


Il tumore del colon e del retto è il terzo tumore più comune nel mondo e presenta un alto tasso di mortalità.

Uno studio, compiuto in 14 Centri nel Regno Unito, ha testato l'ipotesi che un solo screening con sigmoidoscopia flessibile tra i 55 e i 64 anni di età possa ridurre l’incidenza e la mortalità del tumore colon-retto.

In totale, 170.432 uomini e donne idonei all'arruolamento che si erano in precedenza dichiarati disponibili ad accettare l'invito allo screening, sono stati assegnati in maniera casuale al gruppo di intervento ( offerta di screening con sigmoidoscopia flessibile ) o al gruppo controllo ( nessun contatto ).

Gli esiti primari erano l'incidenza di tumore colorettale, inclusi i casi prevalenti identificati con lo screening, e la mortalità correlata al tumore.

Nello studio, 113.195 persone sono state assegnate al gruppo controllo e 57.237 al gruppo intervento e di queste persone, 112.939 e 57.099, rispettivamente, sono state incluse nelle analisi finali.

Il 71% delle persone è stato sottoposto a sigmoidoscopia flessibile.

Durante lo screening e un follow-up mediano di 11.2 anni, 2.524 partecipanti hanno ricevuto la diagnosi di tumore colorettale ( 1.818 nel gruppo controllo vs 706 nel gruppo intervento ) e 20.543 sono deceduti ( 13.768 vs 6.775; 727 decessi certificati per tumore colorettale [ 538 vs 189 ] ).

Nell'analisi intention-to-treat, l'incidenza di tumore colorettale nel gruppo intervento è risultata ridotta del 23% ( hazard ratio [ HR ] 0.77 ) e la mortalità del 31% ( HR=0.69 ).

Nell'analisi per-protocollo, dopo aggiustamento per il bias di auto-selezione nel gruppo intervento, l'incidenza di tumore colorettale in persone sottoposte allo screening è risultata ridotta del 33% ( HR=0.67 ) e la mortalità del 43% ( HR=0.57 ).

L'incidenza di cancro colorettale distale ( retto e sigma ) è risultata ridotta del 50% ( HR=0.50; esito secondario ).

I numeri di persone da sottoporre a screening per prevenire una diagnosi di tumore colorettale o un decesso per il tumore alla fine del periodo di studio sono stati, rispettivamente, di 191 e 489.

In conclusione, la sigmoidoscopia flessibile è un esame sicuro e pratico e, quando proposto una sola volta tra i 55 e i 64 anni, è associato a un beneficio sostanziale e duraturo. ( Xagena2010 )

Atkin WS et al, Lancet 2010; 375: 1624-1633


Diagno2010 Onco2010 Gastro2010



Indietro